PAROLA CHIAVE LSI: COME USARLE PER POSIZIONARE IL TUO BRAND SU GOOGLE





Quando parliamo di LSI parliamo di Latent Semantic Indexing, ovvero di indicizzazione dei dati e di contenuti.

Se non sai cosa sia questo termine, non ti preoccupare, siediti e leggi questo articolo.

In questo articolo verrà spiegata meglio ogni cosa, senza ricorrere troppo a termini tecnici, ti dirò che la LSI è un metodo di indicizzazione che, grazie ad una specifica tecnica matematica, identifica quali sono le relazioni esistenti all’interno di un documento.

Perché la LSI è stato un cambiamento per i motori di ricerca?

Molto tempo fa per cercare un documento specifico all’interno di un database, un motore di ricerca, prendeva la parola chiave da ricercare e in seguito la cercava effettivamente in ogni documento per poi restituire solo il documento che conteneva quella specifica parola chiave.

Il metodo LSI ha stravolto il metodo utilizzato, poiché adesso il motore di ricerca non si limita più a cercare solo quella determinata parola chiave in ogni documento, ma fa un’analisi più ampia e profonda paragonando vari documenti tra vari insiemi di parole cercando delle relazioni.

Capiamo bene quindi che con la LSI si riescono ad individuare documenti molto simili.

Come funziona la LSI?

Ipotizziamo che il tuo sito web parli di scatole da regalo, il titolo della pagina molto probabilmente sarà :’’ Migliori scatole di regalo per i tuoi amici oppure personalizza la tua scatola da regali.

In questo modo la LSI farà varie ipotesi su cosa si può aspettare di trovare nel tuo testo. Ovviamente il motore di ricerca si aspetterà parole come : regali, scatole, nastri, scatole di cartone, dimensione delle scatole ecc.. Google riesce a capire se il tuo titolo coincide con ciò che c’è scritto all’interno del tuo documento, e se non corrisponde verrà definito spazzatura.

Per capire se quel determinato contenuto che scrivi può piacere a Google, deve innanzitutto piacere agli utenti.

Quindi ora sappiamo che la LSI può aiutarti nella SEO.

Come posso trovare le giuste parole chiavi per la SEO?

Ci sono tanti modi per trovare le parole chiavi da utilizzare nei testi, il primo è molto semplice, lo troviamo spesso ma forse non ce ne rendiamo conto.

Ti capita mai di avere suggerimenti di ricerca quando digiti una parola nella barra di ricerca?

Le parole che Google ti suggerisce sono quelle stesse che lui reputa importanti per quello specifico termine.

Non solo quindi Google ti suggerisce varie parole chiavi, ma ti saranno anche mostrate le ricerche che quei determinati suggerimenti hanno raccolto, e quanto possono essere competitivi.

Esiste anche uno strumento molto utile che suggerisce tanti termini utili per l’ottimizzazione dei nostri testi, è il portale LSIGraph.com.

Quali sono le parole più efficaci per la LSI?

Sicuramente bisogna utilizzare solo le parole chiavi che sono coerenti con ciò che tu scrivi nel documento.

Basta capire come pensano gli utenti quando fanno una ricerca..

L’utente cercherà delle informazioni specifiche su un determinato argomento ad esempio una ricetta della torta di mele.

Poi cercherà informazioni più approfondite come ad esempio ingredienti per la torta di mele.

E infine cercherà informazioni su dove comprare quella tortiera cosi bella per realizzare la torta di mele.

Se tu seguirai queste linee guida, gli utenti troveranno ciò che loro cercano e i tuoi testi risponderanno alle esigenze degli utenti e quindi verranno apprezzati dai motori di ricerca.

Per una consulenza gratuita su come impostare le corrette parole chiavi e migliorare il tuo posizionamento su Google, non esitare a compilare il nostro modulo contatti. Saremo lieti di assisterti ed aiutarti a dare una svolta al tuo Business.